mercoledì 5 settembre 2007

Segmentazione e identificazione dei Target di un evento

Identificare il target di un evento è sicuramente cruciale al fine della buona riuscita del progetto. Avere obiettivi chiari aiuta a scegliere la corretta strategia, promozione, prezzo e location.

Al fine di scegliere correttamente il destinatario del nostro evento si rende fondamentale segmentare il mercato. La segmentazione è una delle tecniche di marketing meno capite.

La segmentazione può avvenire su base:

> Geografica
> Demografica
> Psicografica
> Comportamentale

La segmentazione su base comportamentale è quella che le business schools insegnano come il miglior metodo per selezionare un target.

Il passo successivo è di scegliere uno (o massimo tre) segmenti e di posizionare l'evento all'interno di essi. Una regola per la scelta dei corretti segmenti è che siano misurabili, accessibili, profittevoli e raggiungibili.

Come detto in precedenza, la segmentazione identifica segmenti target che semplificano le decisioni relative alle 4 P del Marketing (Prezzo, Promozione, Distribuzione, Location). Per quello che riguarda la promozione uno degli strumenti più usati relativi alla segmentazione è la griglia di Rossiter & Percy.

Questa griglia facilita le decisioni relative a che tipo di messaggio indirizzare al segmento di riferimento. Eccola in versione inglese.



Per chi necessitasse chiarimenti in italiano, vi prego di usare la sezione contattami in alto a destra.

Nessun commento: